mercoledì 2 dicembre 2015

Elf on the shelf a casa nostra... L'Elfo Luca!

Buongiorno a tutti e benvenuto al mese di Dicembre!!
Il Natale è il mio periodo preferito dell'anno, e adesso con i bimbi è ancora tutto più magico!
Quest'anno è arrivato a casa nostra un Elfo che accompagnerà Paolo (perchè Matilde è ancora troppo piccola) fino alla vigilia di Natale!

Elf on the Shelf è una tradizione prevalentemente americana, che però sta prendendo piede anche da noi!
Io l'ho trovata una cosa molto carina...ed ora ve la spiego!

L'elfo arriva a casa del bambino dentro la sua scatola, accompagnato da un bel libro illustrato, nel quale viene spiegata tutta la sua storia!

Appena arrivato a casa il nostro Elfo! Paolo felicissimo!
Appena arriva il bimbo deve dargli un nome...e Paolo l'ha chiamato Luca!
L'Elfo viene mandato da Babbo Natale in persona per controllare se il bambino è bravo o cattivo.
Ogni notte l'Elfo torna al Polo nord da Babbo Natale per raccontargli cosa ha visto.
La mattina, quando torna dal Polo Nord, l'Elfo si nasconde in giro per casa e deve essere trovato.
L'unica regola che deve essere rispettata è che il bimbo non può assolutamente toccare l'Elfo altrimenti perde la sua magia e non può più tornare da Babbo Natale.

A casa nostra è arrivato da appena tre giorni, quindi ho poche foto da farvi vedere, ma pubblicherò tutti i suoi spostamenti ogni giorno nella mia pagina di Instagram che trovare QUI.

Giorno 2 - L'elfo esce dalla scatola e fa la cacca
(ricreata con gocce di cioccolato)
 nel bicchiere...elfo dispettoso! 

Giorno 3 - L'elfo meccanico aggiusta i suoi giochi

Giorno 4 - L'elfo gli ricorda le buone abitudini regalandogli
uno spazzolino nuovo

E' veramente molto divertente...ogni sera cerchiamo un'idea divertente su dove posizionarlo...e si...ci stiamo divertendo più noi che Paolo! :))

Quindi questo sarà il nostro avvento, con il nostro amico Elfo che resterà con noi fino alla notte di Natale!
E sarà proprio quella sera che Paolo potrà dargli un bacino di addio...quando passerà la slitta di Babbo Natale se lo porterà via!

Spero che questa diventi una nuova tradizione di famiglia da ripetere ogni anno, finchè i bimbi crederanno nella magia del Natale!
E io spero che ci credano per sempre!

Nessun commento:

Posta un commento