lunedì 9 novembre 2015

Waffle della nonna

MA DAVVERO?
MA E' LEI?
MA E' TORNATA?
:-)
Eh già, eccomi di nuovo qui! la vita da mamma/lavoratrice/casalinga è davvero impegnativa e densa e lascia poco spazio alla passione sui fornelli!
Ma da poco tempo mi sono rimessa all'opera, collaborando anche con il mio piccolino di 14 mesi che si diverte a sbucciare, "tagliare" o meglio incidere la frutta e a mescolare gli impasti! vedere poi con quale stupore guarda le mie torte lievitare in forno.. mi fa sempre venire voglia di farne subito un'altra!

Inizio intanto con una ricetta apparentemente semplice, ma sta proprio nel regreto della nonna, la riuscita!

WAFFLE DELLA NONNA

Ingledienti 

1 kg farina
7 hg zucchero
8 uova
500 g burro
1 cubetto di lievito di birra
1/2 fiala mandora
1/2 fiala rum
2 bustine di vanillina
1 presa di sale
latte

Mescolate la farina con lo zucchero, il sale e la vanillina.
Aggiungete ora il burro sciolto e raffreddato.
Sciogliete il lievito con poco latte calldo e aggiungete un cucchiaino di zucchero.
Unite tutto il resto e create una pastella densa.
Coprite con un canovaccio umido e lasciate riposare per 3 ore.
Iniziate ora a cucinare i waffle con la macchina.
Il divertimento è trovare la giusta quantità e mangiare tutta la pasta che sborda!!!!
Ne ho preparati tantissimi quel giorno e ovviamente sono durati pochissimo!

Per farli al cioccolato basta aggiungere un po' di cacao amaro all'impasto!



2 commenti:

  1. Prima o poi dovrò comprare lo strumento per farli, troppo buoni!

    RispondiElimina
  2. Ciao Giuliana!! a me l'hanno regalato per lo scorso Natale, è piccolino, ma è un bel regalo anche da fare perchè è dovertente da usare anche con i bambini, semplice ed economico!
    poi i waffle sono una cosa irresistibile!
    li hai provati?

    RispondiElimina