lunedì 22 ottobre 2012

Pranzo a base di zucca



Ieri ho deciso di preparare per i miei amici un pranzetto diverso dalla solita grigliata, a tema con la verdura del momento e con la festa che si sta avvicinando: Zucca e Halloween!! Ecco dunque qui tutti i manicaretti che ho preparato, a partire da questo antipasto molto semplice e veloce da fare ma così delizioso da sciogliersi in bocca! Ve lo può confermare la mia amica Zenobia!!

Quello che vedete qui sotto è un segnaposto fatto con il feltro.



QUICHE DI ZUCCA















Ingredienti

1 confezione di Pasta Brisée
200 g di zucca a cubetti
2 vaschette di pancetta affumicata
5 uova
150 ml di panna liquida
150 g di formaggio tenero Asiago
sale, pepe


Per prima cosa cuocete la zucca al vapore (io per risparmiare tempo l'ho cotta la microonde per 5 minuti) e frullatela con un po' d'olio. aggiustate di sale e pepe.
Tagliate a pezzetti il formaggio e cucinate la pancetta in una padella.
Unite tutti gli ingredienti in una terrina e mescolateli bene.
In una tortiera mettete la pasta brisee facendo attenzione a mantenere i bordi alti, bucherellate il fondo e versate il ripieno.
Cuocete in forno a 180 gradi per 20-30 minuti!!


PANE ALLA ZUCCA (Fatto dal mio cugi Alessandro)



CREMA DI ZUCCA CON SPECK CROCCANTE


Ingredienti (per 12 persone e 1/2 :-) )
2 kg di zucca a cubetti
2 porri
5 patate
3 litri di brodo vegetale
formaggio grana
2 rametti di rosmarino
250 ml di panna

Tagliate il porro a listarelle e mettetelo a soffriggere nell'olio caldo (vi consiglio di utilizzare una bella pentola capiente).
Unite poi la zucca precedentemente tagliata a cubetti e le patate. Lasciate che si insaporiscano un po e dopo che il porro sarà appassito iniziate ad aggiungere il brodo caldo.
Aggiungete due rametti di rosmarino.
Il procedimento è un po simile al risotto, è importante non aggiungere tutto il brodo ma aggiungere un mestolo alla volta.
Dopo circa mezz'ora il brodo dovrebbe essere stato aggiunto tutto e potete togliere il rosmarino e frullare la zuppa con il mixer.
Aggiustate di sale e pepe.
Solamente prima di servire la zuppa aggiungete la panna.
Per dare un tocco sfizioso alla zuppa potete tagliare a listarelle dello speck, spadellatelo e aggiungetelo quando impiattate la zuppa.
Vi assicuro che è una crema molto delicata ma allo stesso tempo saporita grazie al rosmarino e allo speck! è stata anche molto gradita dai più piccini!!


CROSTATA DI MELE



Per questa crostata potete utilizzare l'ottimo impasto di pasta frolla di Zenobia, delle buone mele biologiche, crema pasticcera (dose da 500 ml) e del pan di spagna (va bene anche quello del supermercato).

Ingredienti
pasta frolla
crema pasticcera alla vaniglia (con 500 ml latte)
un disco di pan di spagna
rum
zucchero di canna
4 mele
pinoli


Stendete la pasta frolla sulla teglia, fate poi uno strato di crema pasticcera, uno strato di pan di spagna bagnato con una miscela di rum, acqua tiepida e zucchero di canna.
Stendete un altro strato di crema, le mele a fettine e i pinoli.
Infornate in forno a 180° per 40 minuti.

6 commenti:

  1. Mi hai dato delle splendide idee!
    Grazie!

    RispondiElimina
  2. Figurati Giusi! Sono felicissima che ti piacciano!! Fanno sapere come va e se hai qualche suggerimenti da darmi! Buona serata-notte!

    RispondiElimina
  3. insomma...un pranzetto con i fiocchi!!!
    e che bella tavola! brava
    baci

    RispondiElimina
  4. Grazie mille cara! Mi piace ogni tanto curare un po' le portate e viziare amici e fidanzato!

    RispondiElimina
  5. Grazie Monica! Se avete dubbi, consigli e se provate le ricette fateci sapere! Abbiamo piacere di condividere le nostre squisitezze :-)

    RispondiElimina