venerdì 28 settembre 2012

Mandorlata all'amaretto

...E impari che basta chiudere gli occhi, accendere i sensi, sfornellare in cucina, leggere una poesia, scrivere su un libro o guardare una foto per annullare il tempo e le distanze ed essere con chi ami...




















Ciao a tuttiiiii!!!!!! ieri sera dopo aver letto questa bellissima parte di Fabio Volo, mi sono messa all'opera e ho preparato la merenda per oggi, una bella crostata di mandorle.. Ho realizzato anche qualche dolcetto più piccolo, poi vedete voi come farla!!
A cocinar!!!!!

Ingredienti per il ripieno
250 g ricotta
100 g zucchero
50 g mandorle
1 uovo
1 confezione amaretti
1 bicchierino di amaretto

Per l'impasto
300 g farina
100 g burro fuso
150 g zucchero
1 uovo
1 bustina lievito
zucchero a velo
pizzico di sale

Sbriciolate gli amaretti. In una ciotola unite tutti gli ingredienti per il ripieno e mescolateli bene (se volete renderla più sfiziosa potete aggiungere al ripieno delle gocce di cioccolato).
Versate poi in un'altra ciotola la farina, lievito, butto, uovo, zucchero e impastate con le mani. L'impasto non sarà come quello di una pasta frolla ma verrà "bricioloso". Quindi sbriciolatelo bene tutto.
Dividete l'impasto in due  e mettetene metà sulla tortiera (imburrata e infarinata) facendo i bordi alti,  versate poi il ripieno e ricoprite con la restante pasta sbriciolata senza premere. Si formeranno così l'effetto a "palline".

Cucinate in forno a 180° per circa 35 minuti.


5 commenti:

  1. Che meraviglia! adoro le mandorle e gli amaretti!
    A presto bea

    RispondiElimina
  2. ciao sono passata per caso sul tuo blog... e ne sono rimasta affascinata. Che fame! complimenti! Se ti va... passa a salutarmi su http://incucinaconmemole.blogspot.it
    e se vuoi partecipa al mio primo Speedy Food http://incucinaconmemole.blogspot.it/2012/09/speedy-food.html non puoi mancare. ci conto :)un abbraccio Memole
    ah dimenticavo per partecipare al contest... hai tempo per riempire il tuo carrello della spesa fino a domenica ... e solo cosi avrai una settimana in + per la tua ricetta
    Vi aspetto

    RispondiElimina
  3. Grazie della visita, a tutte e due!!!
    Memole, ora passo da te e mi faccio un giretto... un bacio!

    RispondiElimina
  4. Grazie mille Bea! quanto iniziano i primi freddi mi viene voglia di cioccolato e di un dolce croccante ma dal cuore morbido alle mandorle! fammi sapere se lo provi! buona giornata!
    Memole ora vado subito a visitare il tuo blog :-)

    RispondiElimina
  5. Zia Tania questa squisitezza ha avuto un gran successo anche nel nostro forno! Ora sperimentiamo in formato piccolino a mò di pasticcino! WE LOVE DUE SVITATE IN CUCINA!!!

    RispondiElimina