lunedì 6 giugno 2011

Ciliegie consolatrici!

Eccoci qua! Parto ringraziando la Rigoni di Asiago per la scelta di Marmellate biologiche che ci ha inviato e il pratico cucchiaino "pulisci vasetto"!
Passato il ponte del 2 giugno e conseguente week end lungo, torniamo al lavoro e al tran tran della vita quotidiana.
E' per questo che stamattina vi propongo una dolcissima crostata alle ciliegie, per consolarci un po', finchè non arriveranno le prossime vacanze!


Ingredienti per la pasta frolla:
- 1 fialetta di aroma all'arancia;
- 1 uovo;
- 1 tuorlo;
- 100 gr di zucchero;
- 300 gr di farina (io uso quella con il lievito).

Altri ingredienti:
- 1 vasetto di Marmellata Biologica di Visciole (ciliegie selvatiche) della Rigoni di Asiago
- ciliegie per ricoprire la crostata.

Procedimento:
Inserire nel boccale del bimby lo zucchero e tritare 10 sec. vel 8.
Inserire tutti gli altri ingredienti e impastare per 30 sec. vel 5.
Mettere il panetto di pasta in frigo per 15 minuti avvolto in un canovaccio pulito.
Imburrare bene la teglia e disporre la pasta.
Io ho usato la Tortiera Cannellata da crostata della ditta Guardini.
Bucherellarla con una forchetta e cospargerla di Marmellata di Visciole (ciliegie selvatiche) Biologica Rigoni di Asiago.
Infornare per 30 minuti circa a 180°.
Una volta pronta, sfornare la crostata, cospargerla ancora un po' di marmellata e coprirla di ciliegie, tagliate a metà e private del nocciolo.
Io ho usato una tortiera Guardini.
Ed ecco pronta da servire la nostra crostata! Velocissima e super buona!

Con questa ricetta partecipiamo al Contest di "Zampette in pasta"

6 commenti:

  1. anch'iooo ho bisogno di consolarmi uff passato troppo in fretta sto ponte ;( uff! ma che bella la crostata mette l'acquolina e che dire del cucchiaino pulisci vasetto della Rigoni (tra l'altro la mia marca preferita d marmellate)miticooooooo!

    RispondiElimina
  2. alla faccia della consolazione!! mi sta venendo fame!! azz!! bravissima!

    RispondiElimina
  3. @Babette: E' proprio passato troppo in fretta questo ponte :(( ma mi consolo pensando che dopo le ferie di agosto sarò a casa in maternità!! :))
    Il cucchiaino della Rigoni secondo me è una gran trovata per ripulire al meglio i vasetti!! Eccezionale!
    @Debora: grazie mille!! baci

    RispondiElimina
  4. Buoooonnnnnaaaaa..... adoro le marmellate Rigoni, che con me finiscono solitamente a cucchiaiate!!!!

    RispondiElimina
  5. QUESTO SI CHE E' UN DOLCE!!!!!bUONO!!!!LA FROLLA E' SENZA BURRO???MAI PROVATA!!!LIGHT!!!!COMPLIMENTI PER TUTTO!!!BUONA VITA E BUONA CUCINA!!!

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia questa crostata!!!
    Anche le mie vacanze sono ancora lontane!!!
    Grazie mille per questa ricetta davvero buona!!!
    Dovresti mettere il contest del banner anche sotto la ricetta, io intanto la inserisco nella lista.
    Grazie ancora e in bocca al lupo!!!
    Buon week end!!!

    RispondiElimina